Infondoalmare

Segni e disegni corsari al Museo Pino Pascali

Segni e disegni corsari al Museo Pino Pascali

Cos’hanno in comune un poeta e regista bolognese, un artista barese e un disegnatore di San Benedetto del Tronto?

Sono “autori che ci hanno prematuramente lasciati, ma che nel breve arco della loro vita hanno consegnato il sogno rivoluzionario del cambiamento, il senso esistenziale di un’utopia vitale e corsara”, spiega Giacinto Di Pietrantonio, curatore della mostra Pasolini Pascali Pazienza. Segni e disegni corsari.

Una mostra che nasce senza sapere quando potrà essere visitata fisicamente. Una mostra coraggiosa diciamo noi, corsara la definisce il museo che la ospita, il Pino Pascali di Polignano a Mare.

Etica, Morale, Cambiamento e Moltitudine sono i tratti distintivi di ognuno dei tre autori che convergono nei loro disegni, riletti e messi a confronto.

Come nella miglior tradizione innovativa, Pasolini Pascali e Pazienza riescono a mescolare e unire il volgare con il colto, l’alto e il basso, con uno spirito critico che  ha accompagnato tutto il loro percorso.

In mostra quindi lingue, segni e disegni corsari che agiscono tra critica, disperazione e speranza.

“Pasolini Pascali e Pazienza agiscono in uno stato di pulsione primitiva e che si tratti della pittura, della lingua, del teatro, della performance, della fotografia, della televisione, tutte le loro opere hanno l’ambizione di essere tonicamente originali, pulsanti verso l’origine”, spiega nel suo testo in catalogo Antonio Frugis.

L’ esposizione sarà accompagnata da foto, filmati e da un catalogo con testi del curatore, di Valérie Da Costa, storica dell'arte, critica d'arte, curatrice e docente all'Università di Strasburgo e di Antonio Frugis, Senior Curator della Fondazione Pino Pascali. Nell’attesa di poter visitare la mostra, sulla pagina Facebook del museo, una serie di dirette che ne racconteranno i contenuti.

Pressinbag Testata Giornalistica

www.pressinbag.it è una testata giornalistica iscritta al n. 10/2021 del Registro della Stampa del Tribunale di Bari del 10/05/2021.

Contatti

Per qualsiasi informazione o chiarimento non esitare a contattarci scrivendo ai seguenti indirizzi

Publish modules to the "offcanvas" position.