Navigando per mare al Fortino Sant’Antonio

Navigando per mare al Fortino Sant’Antonio

Sailing Books a Bari dal 5 all’11 agosto

Liberi dal caldo delle torride giornate estive, quando il sole ormai tramonta sul mare, passo su passo sopra le bianche chianche della Muraglia, si arriva a quella “torre in guisa di castello al dirimpetto delle muraglie” che fece costruire il duca di Bari e principe di Taranto Orsini. Per una settimana quel castello che non c’è più, sarà la casa dei libri e dei lettori di Bari. Città di mare e di marinai che fecero l’impresa che ancora oggi ci contraddistingue, più di qualsiasi altra cosa. Quel mare che ci ha portato il nostro Santo Patrono, il mare che ha reso Bari la città “dove nessuno è straniero” sarà il tema portante del Sailing Books - Rotte letterarie, nome che solo nella forma dimentica le nostre origini, ma che declinerà storie,  poesie e illustrazioni che raccontano il mare. 

Sei librerie indipendenti e una piccola casa editrice, tutti baresi: Spine, Campus, Libreria 101, Svoltastorie, Bari Ignota,  Millelibri e ZicZic, che per sette giorni ridaranno vita al Fortino, rumori di passi contrasteranno il vociare nei locali notturni, il fruscio delle pagine contrasterà il vento di tramontana, la salsedine si insinuerà tra le pagine di un libro animandone le illustrazioni e si sentirà forte il profumo del mare. Il lettore consapevole saprà che non è un’illusione, il lettore inconsapevole penserà di trovarsi in un mondo incantato dove a mezzanotte esatta quando il fortino chiuderà i battenti potrà precipitare nella consueta realtà. Il sogno è finito, anche se per sette giorni sarà reale, dal 5 all’11 agosto, al Fortino Sant’Antonio dalle 19 a mezzanotte.