Carsica - Festival dei suoni tra le rocce, in provincia di Taranto

Carsica - Festival dei suoni tra le rocce, in provincia di Taranto

Da Cammariere a Cheryl Porter 

Ancora un festival diffuso in Puglia. Ancora un festival che unisce i paesi nella programmazione degli eventi.  

Nella terza edizione di Carsica - Festival dei suoni tra le rocce sono 5 i comuni palcoscenico dei concerti programmati. Laterza, Ginosa, Grottaglie, Mottola e Castellaneta, in provincia di Taranto,  che basterebbero la loro storia, le loro produzioni, le loro eccellenze per attirare folle da oltre i confini regionali. Ma si sa la  “musica può fare”, nininni nananna. No, non c’è Max Gazzè. Saranno sette gli “spettacoli con prestigiosi ospiti internazionali e locali in un calendario che prenderà il via il 30 luglio e che proseguirà fino al 7 settembre”.

Il cantautore calabrese Sergio Cammariere aprirà Carsica - Festival dei suoni tra le rocce, il 30 luglio  a Castellaneta. Il polistrumentista  Mauro Pagani, sarà protagonista l’1 agosto a Grottaglie.  Il 2 agosto, a Ginosa, sarà il rapper avellinese Ghemon a calcare le scene. Il 9 agosto alla Marina di Ginosa i salentini Après la Classe,  il 16 a Laterza si esibiranno gli Ex-Otago. A Mottola si esibirà il 7 settembre l’ospite internazionale Cheryl Porter. Considerato poi che siamo nella Terra delle Gravine e che la musica da sola non fa più festival appuntamento il 22 agosto a Laterza con il geologo molto televisivo Mario Tozzi.

Valorizzazione del patrimonio materiale e immateriale, questo lo scopo del Festival. Per chi si sta chiedendo  “ancora?”, rispondiamo “sì, lo abbiamo già letto, almeno un ventennio fa, ma si sa il dizionario della lingua italiana è banalmente limitato”.