Infondoalmare

I mille volti di Brachetti a Rutigliano

I mille volti di Brachetti a Rutigliano

Arturo Brachetti è il più grande trasformista del mondo, capace di diventare cento diverse persone nel tempo di un solo spettacolo.

 Si reinventa in un battito di ciglia e a noi non resta che inventare nuove forme di stupore per restare al passo di tutti i suoi uno, nessuno e centomila. Arturo Brachetti sarà stasera a Rutigliano, per raccontare la sua vita, il suo maestro putativo, il grande Leopoldo Fregoli, primo grande trasformista della storia, dei suoi successi parigini dove sotto la direzione di Jean Marie Rivière si esibisce al Paradis Latin riscuotendo i primi successi. Torna in Italia, poi di nuovo la Francia dove con un suo spettacolo batte ogni record di incasso del Folies Bergère, lo spettacolo con Ugo Tognazzi, le ombre cinesi, Paolo Poli, la donna ignifuga, e tutte le mille fantasie di un ragazzo che voleva diventare regista o papa, prendono vita in un’intervista al confine tra vita privata e palcoscenico a tu-per-tu con il pubblico.

Maestro della visual performing art, regista e direttore artistico Brachettisi esibirà nell’atrio dell’istituto Comprensivo Settanni Manzoni dove il trasformista nato nella  Torino della Fiat, porterà in scena il suo ultimo spettacolo “Arturo racconta Brachetti” - Intervista frizzante tra vita e palcoscenico.

Un viaggio attraverso la vita di un ragazzo che a soli 19 anni inizia a frequentare il Circolo della Magia, senza mai smettere di ammantare la vita dei suoi spettatori con ogni forma di arte, dal teatro al circo, dove tutto è talmente finto da essere reale.

Pressinbag Testata Giornalistica

www.pressinbag.it è una testata giornalistica iscritta al n. 10/2021 del Registro della Stampa del Tribunale di Bari del 10/05/2021.

Contatti

Per qualsiasi informazione o chiarimento non esitare a contattarci scrivendo ai seguenti indirizzi

Publish modules to the "offcanvas" position.