Reincanto, su ITsART il concerto de La Notte della Taranta

Reincanto, su ITsART il concerto de La Notte della Taranta

Quindici brani, quindici maestri concertatori, quindici contaminazioni, quindici rivisitazioni, quindici pezzi per ventitre anni di concertone.

Rivisitati, riletti. È Reincanto il concerto tutto digitale de La Notte della Taranta da questa mattina alle 10 disponibile agli utenti in forma gratuita su ITsART la piattaforma del Ministero della Cultura.

È l’ultimo lavoro di Daniele Durante, il direttore artistico de La Notte della Taranta, recentemente scomparso. Un ultimo concerto, per congedarsi, in musica, la sua, quella popolare, quella di un territorio, quella per la quale ha speso una vita.

Quindici brani: Rilollalà, il canto corale che aprì la prima edizione del 1998, Pizzica degli Ucci (2003), Ferma Zitella (2001), Santu Paulu (1999), Teresina (2013),  Ndo Ndo (2007), Pizzica di Torchiarolo (2012),  Tonni Tonni (2002),  Rondinella (2010), Pecuraru (2019), Carceri (2016), Taranta di Lizzano (2018), La Cerva (2017), Beddha ci dormi (2020), Sia Bendettu (2004), Calinitta (2015).

Tre mesi di registrazioni in sala prova, tre mesi di ri-arrangiamenti, per poi approdare tutti sul piazzale della Basilica Santuario di Finibus Terrae a Santa Maria di Leuca il 17 maggio. Orchestra e ballerini, musica e danza. Voci e strumenti. Cantanti: Enza Pagliara, Alessandra Caiulo, Stefania Morciano, Consuelo Alfieri, Antonio Amato, Giancarlo Paglialunga, Salvatore Cavallo Galeanda.  Musicisti: Giuseppe Astore  violino, Nico Berardi  fiati, Valerio Combass Bruno  basso, Alessandro Chiga  tamburello, Roberto Chiga  tamburello, Leonardo Cordella  organetto – tamburello, Carlo De Pascali  tamburello, Roberto Gemma  fisarmonica – tastiere, Giuseppe Grassi  mandola, Gianluca Longo  mandolino, Antonio Marra  batteria, Alessandro Monteduro  percussioni, Attilio Turrisi  chitarra battente. Ballerini: Laura Boccadamo, Mihaela Coluccia, Cristina Frassanito, Serena Pellegrino, Lucia Scarabino, Stefano Campagna, Andrea Caracuta, Marco Martano, Fabrizio Nigro, Mattia Politi.

Dall’alba sull’Adriatico, e la luce del faro a segnare la rotta, alla sera con la cascata monumentale dell’Acquedotto Pugliese aperta in via eccezionale. Sei location per la danza, lago di Lesina (FG), Castel del Monte (BAT), Costa Ripagnola (BA), Colonne romane e lungomare di Brindisi, Taranto vecchia, porta Napoli e piazza Duomo a Lecce.

Per poter vedere Reincanto sulla piattaforma ITsART gli utenti possono registrarsi gratuitamente al sito https://www.itsart.tv/it/ o tramite tutte le smart tv abilitate al servizio.

Reincanto è una produzione della Fondazione La Notte della Taranta. La regia di Simone Rosato e Daniele Fusco.

Il concerto è luce musicale in un’alba che non ha tramonto, perché la musica sopravvive a tutto. Lo sapeva Daniele Durante che saluta così il suo pubblico e la sua orchestra, sorridendo e cantando larilollalirollalero, calinitta, buonanotte.