Fabio Pollice nuovo rettore dell’Università del Salento

Fabio Pollice nuovo rettore dell’Università del Salento

Vince di misura al ballottaggio contro Campiti

E’ Fabio Pollice il nuovo rettore dell’Università degli Studi del Salento. Geografo, direttore del dipartimento di storia, società e studi sull’uomo, membro del consiglio direttivo della Società Geografica italiana e membro del comitato scientifico della fondazione La Notte della Taranta. Ha vinto al ballottaggio, superando il foggiano Michele Campiti, professore di matematica sia all’Università del Salento che al Politecnico di Bari.

Pollice subentrerà a Vincenzo Zara a novembre e guiderà l’ateneo leccese per il prossimo sessenio. Una vittoria sofferta per il geografo, che pur essendo sempre stato il preferito ad ognuno dei tre turni, ha vinto di misura solo al ballottaggio, dove ha ottenuto 388,143 voti contro i 366,363 di Campiti. Non ha convinto gli studenti che gli hanno preferito largamente il professore di matematica. Al futuro rettore il difficile compito di far crescere l’ateneo e farne un centro di eccellenza in grado di attirare studenti non solo salentini e di far crescere l’offerta formativa in un contesto sinora troppo legato a inseguire peculiarità che appartengono ad altre università.