Infondoalmare

Sventolano le bandiere blu

Sventolano le bandiere blu

Il mare è sempre più blu. Sventolano le bandiere della Foundation for Environmental Education (Fee) che ogni anno assegnano l’ambito premio.

Sono duecentodieci le località di mare premiate in Italia, 427 spiagge e ottantadue approdi turistici. La regione più premiata si conferma la Liguria seguita al secondo posto, a pari merito, da Puglia, Campania e Toscana con diciotto. Ognuna delle sei province pugliese è risultata quest’anno assegnataria delle bandiere blu. Nello specifico per Bari: Polignano e Monopoli; per Foggia: Rodi Garganico, Peschici e Zapponeta; per la Bat: Margherita di Savoia e Bisceglie; per Brindisi: Fasano, Ostuni, e Carovigno; nel tarantino: Castellaneta, Maruggio e Ginosa e infine per la provincia di Lecce: Melendugno, Castro, Salve, Ugento e Nardò.

La Puglia complessivamente guadagna una bandiera in più rispetto allo scorso anno, con un saldo positivo generato dalla premiazione di Rodi Garganico, Ugento e Castro e l’uscita di Otranto e delle Isole Tremiti.

Va ricordato che la bandiera blu si ottiene non solo in virtù della qualità dell’acqua, ma sulla base di trentadue diversi indicatori come la gestione dei rifiuti, la depurazione delle acque reflue, le piste ciclabili, l’arredo urbano, la presenza di aree verdi. 

Per quanto riguarda gli approdi, tutti confermati i risultati raggiunti nel 2021 con i porti di Rodi Garganico e Manfredonia, Bisceglie, Polignano a Mare, Brindisi, Melendugno-San Foca, Marina di Leuca. 

Pressinbag Testata Giornalistica

www.pressinbag.it è una testata giornalistica iscritta al n. 10/2021 del Registro della Stampa del Tribunale di Bari del 10/05/2021.

Contatti

Per qualsiasi informazione o chiarimento non esitare a contattarci scrivendo ai seguenti indirizzi

Publish modules to the "offcanvas" position.