Al via campagna contro gli sprechi alimentari

Al via campagna contro gli sprechi alimentari

Stornaiolo e Solfrizzi testimonial

Due testimonial d’eccezione, Antonio Stornaiolo e Emilio Solfrizzi, per gli spot della campagna di comunicazione della Regione Puglia contro gli sprechi alimentari, come previsto dalla legge regionale n.13/2017.  “Il cibo è vita, non sprecarlo” è il clam  della campagna di informazione e sensibilizzazione “al fine di tutelare le fasce più deboli della popolazione e incentivare la riduzione degli sprechi” come recita la legge che “riconosce, valorizza e promuove l’attività di solidarietà e beneficenza finalizzata al recupero e alla redistribuzione delle eccedenze alimentari e dei prodotti farmaceutici in favore delle persone in stato di povertà o grave disagio sociale”.

Dal primo luglio partirà la campagna promossa dalla Regione Puglia e sarà attivo il sito web www.noinonsprechiamo.it

“Un impegno pro-bono” ha sottolineato Antonio Stornaiolo nella conferenza stampa di presentazione della campagna,  “l’idea dello spot  è nata partendo dalle nostre origini contadine: i nostri nonni ci dicevamo di non buttare il cibo perché è peccato”.

“Sono orgoglioso di quello che abbiamo realizzato,  ha affermato Emilio Solfrizzi, perché abbiamo visto un piccolo pezzo di cinema con questi spot”.

Sono stati già finanziati, con un importo di 50mila euro per progetto, gli ambiti territoriali di Triggiano (capofila Capurso), Cerignola, Galatina, Gagliano del Capo, Martano, Modugno, Troia, Nardò, Molfetta, Francavilla Fontana, Bitonto, Maglie, Manduria e Altamura.

Stanziati e assegnati 500mila euro per le città capoluogo.